I forni per la cucina si possono distinguere in: forni a gas, elettrici, elettrici multifunzione, elettrici termoventilati, microonde e combinati.

I tipi di forno possono essere ad incasso (sotto il piano cottura o a colonna) o a libera installazione (solitamente insieme al piano cottura).



Ovviamente a parte bisogno poi considerare i forni combinati e grill.

Forni elettrici-> hanno due resistenze per cuocere e un grill per gratinare. Si può attivare tutto insieme oppure fare cotture diversificate.

Forni multifunzione-> rispetto a quelli elettrici hanno anche una ventola che permettono un numero di programmi di cottura maggiore a seconda del cibo che si deve cuocere.

Forni termoventilati-> hanno una resistenza circolare nella parte posteriore del forno e permette di preparare più cibi contemporaneamente

DIMENSIONI

In genere i forni sono di 60 (libero posizionamento) o poco meno (per essere incassati in vani da 60 cm).

Ci sono anche i forni da 45 cm e 90 cm

APERTURA

Verticale: è l'apertura classica dall'alto verso il basso con maniglia orizzontale



A libro: quindi da destra verso sinistra o il contrario, con maniglia verticale



COMANDI

I comandi disponibili sono con le manopole tradizionali o a scomparsa, touch control, tasti elettronici oppure tutti e tre comandi combinati.

COTTURA

Si possono scegliere diversi tipi di cottura.

statica-> il calore è diffuso uniformemente dalle due resistenze ed è perfetto per carne o arrosti.

ventilata-> oltre alle resistenze si può utilizzare anche una ventola per una cotturà delicata, perfetta per dolci, pane, pizza e similari.

ALCUNE ALTRE FUNZIONI

Cottura programmata: si può decidere in anticipo inizio e fine cottura; questa possibilità riduce consumi di energia.

Cottura automatica: alcuni forni hanno i programmi già impostati per alcuni tipi di pietanze, come ad esempio pizza, pane, arrosto, ecc

Sicurezza bambini: questa funzione blocca il pannello e lo sportello per una maggiore tranquillità dei bambini in casa

Funzione pirolitica: impostando questa funzione il forno alza la temperatura fino a 500°C per polverizzare lo sporco trasformandolo in cenere e poterlo facilmente rimuovere.