Mediamente spendiamo all'anno circa 600 euro in bollette. Sicuramente prendendo alcuni accorgimenti potremmo risparmiare molto!

Visto che è il nostro settore, ecco qualche consiglio sull’utilizzo degli elettrodomestici più importanti.

Frigorifero e congelatore

-          - Controllare la temperatura e sistemarla tra 4° e 1° per il frigorifero e a -18° per il congelatore. Considerate che si spende il 5% in più ogni grado al di sotto.

-          - la posizione deve essere quella più ventilata della casa e bisogna lasciare un po’ di spazio dal muro (circa 15 cm)

-          - mantenere pulita la serpentina

-          - cercare di lasciare aperto il meno possibile lo sportello

-          - non riempire troppo il frigorifero

-          - non poggiare mai cibi caldi in frigo ma aspettare che arrivino almeno a temperatura ambiente

-          - sbrinare spesso il congelatore

Forno elettrico

-          - Non aprire lo sportello durante la cottura

-          - Spegnere il forno qualche minuto prima della fine della programmazione in modo da utilizzare il calore residuo per terminare la cottura

-          - Pulire spesso il forno

Lavatrice

-          - Fare attenzione ai costi delle tariffe in bolletta: se avete le fasce biorarie accendete o programmate la lavatrice negli orari serali o nel weekend

-          - Scegliere programmi rapidi e basse/medie temperature per i vestiti non molto sporchi

-          - Controllare spesso il filtro

-          - Cercare di fare sempre il pieno carico ed evitare quanto possibile il prelavaggio

Lavastoviglie

-          - Utilizzare il lavaggio intensivo solo se strettamente necessario

-          - Non utilizzare la lavastoviglie a mezzo carico

-          - Evitare il programma di asciugatura così si risparmia. Se si ha il tempo basta aprire lo sportello e fare asciugare le stoviglie con l’aria