frigo incasso2
Meglio gli elettrodomestici da incasso o a libera installazione?
E’ questa la domanda che ci si pone con più frequenza quando si deve arredare la propria cucina.

Prendiamo ad esempio il frigorifero: ne esistono diverse tipologie, in base alle funzioni di cui è dotato e alle sue prestazioni tecniche. Ma questo elettrodomestico – come la lavastoviglie, la lavatrice o il forno – può essere scelto anche in base alla possibilità di inserirlo o meno nella composizione della cucina.

Come tutti sappiamo, infatti, il frigorifero da incasso viene appunto incassato in uno dei mobili della cucina, mentre quello free standing (libera installazione) può essere collocato dove più ci fa comodo.

Questo ultimo particolare forse, unito alle molteplici finiture e alle diverse funzioni di cui è dotato, nonché alla sua capienza, fanno sì che il frigorifero a libera installazione sia considerato migliore rispetto a quello a incasso.

In realtà, però, non è così. Dal punto di vista dei consumi energetici, infatti, non esistono grandi differenze: per entrambe le tipologie i produttori si sono allineati alle direttive europee, rendendo disponibili tutti i modelli in classe A+, A++ e A+++.
Frigo LiberaLa vita di un frigorifero in piena effcienza, inoltre, in ogni caso non va solitamente oltre i 13/15 anni, sia che sia da incasso, sia che si parli di libera installazione. Il mito secondo cui un frigorifero free standing durerebbe di più di quello a incasso è dunque da sfatare.


L’unico fattore che può influire negativamente sul funzionamento di un frigorifero da incasso è il suo errato posizionamento all’interno della colonna che lo deve contenere
(cosa che capita davvero di rado). Per il resto, il frigorifero da incasso è l’ideale per chi cerca una soluzione stilistica di continuità con il mobilio.

 

Anche i modelli a libera installazione in realtà offrono molto a livello estetico, essendoci maggiore libertà per quanto riguarda le finiture e i colori, oltre che per il design. Ma probabilmente a fare la differenza tra frigoriferi free standing e frigoriferi ad incasso è, a parità di ingombro e misure, la capienza.

Il modello a libera installazione, infatti, generalmente è più capiente di quello a incasso, nonostante oggi di quest’ultima tipologia si possano trovare interessati proposte, come i modelli detti XL o Space Plus: la capienza e il litraggio sono stati aumentati dalle case produttrici, che hanno allungato in altezza il volume dei frigoriferi e hanno ottimizzato gli ingombri.

Quanto detto finora riguardo ai frigoriferi, naturalmente è applicabile anche al resto degli elettrodomestici che prevedono la possibilità di essere posizionati in maniera differente: forni, lavastoviglie, lavatrici. Per tutti questi prodotti le differenze tra incasso a e libera installazione si riducono sostanzialmente a una questione puramente estetica.

Se volete farvi un’idea dei modelli di elettrodomestici a libera installazione o a incasso, date un’occhiata alla selezione di Mistercucina!